Dalle 7 alle 12, la colazione più lunga (e più ricca) della Riviera

A noi del Polo Hotel di Riccione piace che in vacanza i nostri ospiti si sentano completamente liberi.

Abbiamo pensato che non debbano essere costretti a orari rigidi come se fossero ancora al lavoro. La prima scelta di libertà è l’orario della colazione: si comincia alle sette e si finisce a mezzogiorno.

Per te vacanza vuole dire alzarti di buon mattino e correre subito sulla spiaggia? Bene, puoi farlo. Per te vuole invece dire tirare tardi la notte e alzarti quando ti pare e piace? Bene, anche questo puoi farlo, senza l’ossessione della sveglia. Oppure ti va di prendere un caffè, fare due passi e poi tornare per la colazione vera e propria? Anche questo è possibile. Insomma quando si è in vacanza si deve poter essere liberi di organizzare i tempi della giornata.

colazione hotel polo riccioneQuando poi si scende dalle camere e si arriva nella sala delle colazioni, ecco che diventa subito vero l’antico proverbio secondo cui il buongiorno si vede dal mattino. E il mattino del Polo Hotel comincia dagli accoglienti sorrisi di Vanda, Grazia e Maddalena, che con grande passione e attenzione per ogni particolare sovrintendono al rito supremo della colazione.

È una colazione libera (e questo lo abbiamo detto) ed è una colazione ricca. Cosa ci trovate? Potremmo cavarcela con un vecchio slogan di mamma Rai: di tutto e di più. Noi però vogliamo scendere nei particolari.

“Il lavoro di preparazione – racconta Maddalena, 21 anni, la più giovane del gruppo – comincia all’alba e coinvolge tre persone. Non solo per allestire il buffet ma anche per preparare i piatti freschi, come le insalate”. Addirittura insalate? Sì, le insalate, ed anche la pasta fredda. Perché la colazione del Polo Hotel è davvero libera, negli orari e nella…conclusione, ma di questo vi parliamo in un prossimo articolo.

colazione hotel polo riccione“Le nostre proposte – continua Maddalena – sono molto varie, dal dolce al salato. Rispondiamo a tutti i gusti e a tutte le necessità. Chi è intollerante al lattosio, chi è celiaco, chi è vegano, trova cibi gustosi e adatti alle sue esigenze”.

Maddalena la trovate dietro ai fornelli per uno show coking tutto per voi: uova strapazzate, wurstel, pancetta, crepes dolci e salate, cucinate all’istante e servite accompagnate dal suo invitante sorriso. Per i dolci il grande artista è lo chef Enzo, coadiuvato dal fido Davide. “Ogni giorno – racconta lo chef – ci sono otto diversi tipi di torte fatte in casa. Per i vegani, per esempio, ne propongo una con pere, cioccolato e cannella. A volte anche al mattino c’è il pane prodotto da noi con lievito madre”.

La colazione è completata da tutto ciò che non può mancare: tagliere di salumi e formaggi, brioches di ogni tipo, frutta, yogurt, cereali, burro marmellate, e scusate se abbiamo dimenticato qualcosa.

E quando vi alzate da tavola…