Riccione in festa con la Primavera del Giro

primavera del giroArriva il Giro d’Italia e Riccione si mette il vestito della festa. Per due mesi, dal 13 aprile al 16 giugno, la città accoglierà i suoi ospiti con i colori, le tinte, le suggestioni e le sfumature che descrivono la stagione del risveglio.

È stata chiamata la Primavera del Giro (domenica 19 maggio Riccione sarà tappa del Giro d’Italia), ed è la primavera di Riccione che ancora una volta si presenta ai suoi ospiti in modo inconfondibile.

Biglie e bici giganti, sfere di luce e colori, cerchi, pois e balloon di ogni dimensione, questi sono i principali elementi che caratterizzeranno il racconto della città.

Saranno il rosa, simbolo del Giro, e il verde della natura i colori di cui si tingeranno strade, piazze e viali di Riccione nel corso di questa stagione, in un’esplosione cromatica e pop che accompagnerà un programma articolato di appuntamenti e iniziative a tema.

Tra i protagonisti degli allestimenti che saranno realizzati nei viali di Riccione anche i grandi campioni del ciclismo di oggi, in un’installazione originale fatta di maxi-biglie in collaborazione con Panini, che presenta in anteprima a Riccione le nuovissime figurine dell’edizione 2019 del Giro d’Italia.

Come? Vuoi fare già un preventivo? CLICCA QUI

La grande festa comincia sabato 13 aprile in piazzale Roma, dall’alba al tramonto, con Molecole Show, La Primavera del Giro:

tre spettacoli, un unico evento, con un acrobata che con un grande grappolo di trecento sfere si alza in volo sul mare e sulla città.

Il calendario degli eventi prosegue, in bilico tra sport e spettacolo, lo show di Vittorio Brumotti che martedì 16 aprile attraverserà con le sue spericolate acrobazie ciclistiche i luoghi di Riccione.

Poi l’attenzione si sposterà su Villa Mussolini dove dal 19 aprile al 16 giugno si potrà ammirare Il ciclismo in Romagna secondo Casadei:

un allestimento di immagini, visioni e memorabilia dall’archivio fotografico di Secondo Casadei, riccionese doc, leggendario fotoreporter delle bici. La mostra sarà inaugrata con un talk dedicato alla storia del ciclismo (19 aprile) condotto da Marco Pastonesi con la partecipazione di Davide Cassani, Maurizio Fondriest e altri campioni.

Tra aprile e giugno il cartellone de La Primavera del Giro ospiterà una lunga serie di eventi sportivi di livello nazionale e internazionale che si mescoleranno ai tanti appuntamenti per professionisti e amatori, tutti all’insegna della passione al di là delle classifiche e dei risultati.

Ricordiamo il calcio internazionale con l’Adria Cup (18 – 21 aprile), il beach volley con il grande evento del Beach Line Festival (dal 22 al 28 aprile), il triathlon del Challenge Riccione (4-5 maggio), la grande scherma al Playhall (13-22 maggio).

Il cartellone della Primavera del Giro ad aprile è ricco anche di spettacoli teatrali, con due proposte firmate Riccione Teatro, il nuovo spettacolo di Lucia Calamaro con Silvio Orlando (Si nota all’imbrunire) che conclude La Bella Stagione 18\19 dello Spazio Tondelli (20 aprile) e un appuntamento off il lunedì di Pasquetta (22 aprile) nel bel parco di Villa Mussolini con il concerto (data unica in Italia) di Kendy Gable e Claudio Donzelli (Mighty Oaks), un live intimo e profondo, piano, chitarra e voce, che unisce la tradizione cantautorale americana e la musica classica contemporanea.

L’arrivo della tappa a cronometro Riccione – San Marino sarà annunciato la sera di sabato 18 maggio con uno straordinario spettacolo di fuochi d’artificio sul lungomare.

La giornata clou sarà ovviamente domenica 19 maggio, con gli occhi puntati su piazzale Roma, da dove partiranno uno dopo l’altro i ciclisti diretti a San Marino, percorrendo le magnifiche colline del nostro entroterra dove si produce ottimo sangiovese: Sangiovese Win Stage.

Dopo la tappa del 19 maggio anche il futuro del ciclismo internazionale parte da Riccione con il Giro d’Italia Under 23, la corsa più prestigiosa e ambita del calendario degli atleti più giovani (partenza il 14 giugno).

La tappa Under 23 è  tra gli eventi più attesi della nuovissima Ride Riccione Week (9-16 giugno), una settimana di eventi, incontri, gare e spettacoli dedicati al mondo della bici che si conclude con un appuntamento imperdibile, la Ride Riccione, che trasforma la storica Gran Fondo (16 giugno) in tre percorsi, una corsa che raggiungerà nel circuito più lungo la vetta del Cippo del Monte Carpegna, conosciuta in tutto il mondo grazie a Marco Pantani.

Che dite? Questa Primavera del Giro a Riccione va subito messa in agenda.